TESTING

TESTING

Slider

Test per la determinazione della Soglia Anaerobica:

Questo test ha lo scopo finale di valutare il metabolismo aerobico, individuare i ritmi di frequenza cardiaca e i valori di potenza meccanica che caratterizzano i diversi mezzi di allenamento, permettendo inoltre di valutare e monitorare lo stato di forma dell’atleta durante l’andamento della stagione. Questo test viene effettuato in studio, ovvero in ambiente controllato e standardizzato, pedalando su bici propria montata su di un rullo a freno elettromagnetico (resistenza gestita esternamente).

Partendo da un’intensità stabilità in base alla tipologia di atleta, età, sesso, massa corporea e stato di allenamento, l’atleta svolge un esercizio incrementale, pedalando a cadenza e rapporto costanti, fino ad esaurimento.
Al termine del test vengono messi in relazione la frequenza cardiaca e la potenza meccanica sviluppata nel corso del test stesso per determinare la soglia anaerobica.

Test Potenza/Frequenza di pedalata:

Si tratta di una serie di prove di breve durata (5s) che consentono di determinare le relazioni potenza-frequenza di pedalata, e forza-frequenza di pedalata; queste informazioni si ottengono attraverso alcune prove eseguite su di un rullo specifico e sono molto utili per descrivere le caratteristiche di forza e velocità di contrazione muscolare del soggetto, oltre che per determinare la frequenza ci pedalata ottimale alla quale viene sviluppata la potenza massima e di conseguenza strutturare i lavori ottimali per l’allenamento della forza.

Test Wingate 30s:

Test massimale “fuori tutto” sempre su bici propria montata su rullo specifico o della durata di 30” , ovvero una volata di 30’’. Questo test consente di misurare la potenza di picco nello sprint ed il decremento della prestazione nel corso della prova. Questo tipo di valutazione indaga il metabolismo anaerobico lattacido, ottenendo una misurazione della capacità lattacida.